Alcune escursioni giornaliere alla portata di tutti:

Uomo di Mondeval: A due ore di cammino si trova l’antica sepoltura dell’uomo di Mondeval, basta seguire il sentiero che conduce al Rifugio Croda da Lago. A Selva di Cadore il nuovissimo museo ad esso dedicato.

Info su www.museoselvadicadore.it

Rifugio Nuvolau – Sachsendankhütte, il rifugio più vecchio di Cortina, facilmente raggiungibile a piedi dal Giau. Per i pigri la seggiovia di Fedare che conduce alla forcella accorcia di molto il percorso.

Per gli appassionati di storia citiamo la Muraglia Giau, secolare confine tra Repubblica di Venezia e Impero Austriaco, ancora ben visibile dalla strada che porta a Cortina.

Vicino alle 5 Torri si possono visitare le Trincee della Grande Guerra, recentemente restaurate.

Info sul sito dell’area Lagazuoi 5 Torri.

Tour Operator:

www.holimites.com

www.wildernesstravel.com

www.dolomitemountains.com

www.rightpathadventures.com